Mi candido perché questo è il momento della responsabilità

Cari amici, quando mi è stata richiesta la disponibilità a candidarmi per la carica di Consigliere Comunale, ho avvertito la necessità di un’attenta riflessione, al termine della quale ho deciso di accettare per adempiere al dovere di restituire a noi cittadini di Albano Laziale l’attenzione che meritiamo. Ho deciso, così, di candidarmi per promuovere valori quali la trasparenza e l’etica, per farmi portavoce di un rinnovamento della politica italiana attraverso una classe politica nuova, discontinua con il passato.

Decidere di presentare la propria candidatura politica, nel contesto storico in cui viviamo, è certamente una scelta che io definisco coraggiosa ma al tempo stesso di grande responsabilità. Coraggiosa perché la “vecchia politica” ha di fatto affossato la speranza di una politica seria e, di conseguenza, non è facile “metterci la faccia”. Tutto questo obbliga a una scelta di responsabilità che faccia rinascere quella speranza di politica seria a cui la maggior parte degli elettori oggi non crede più. Ebbene, è da questo senso di responsabilità che nasce la mia voglia di candidarmi.

Il tema della giustizia, forse per deformazione personale, è quello che mi sta più a cuore ed è da questo tema che voglio partire per impegnarmi a dare voce ai miei concittadini, troppe volte vittime di ingiustizie amministrative. La mia idea è quella di attivare presso il Comune uno Sportello a tutela dei consumatori ed utenti al quale cittadini e consumatori possano rivolgersi ottenendo consulenza per problemi con operatori telefonici e pay tv, su viaggi e turismo su truffe e raggiri e tanto altro.

Ai proclami preferisco gli impegni: il mio è chiaro e definito: mi batterò con tutto me stesso per migliorare le scuole, i servizi sociali, le strutture per i ragazzi e per gli anziani. Perché questo è il segreto per un Paese moderno e civile. Se condividete i miei stessi valori, accordatemi la vostra fiducia, mettendomi nelle condizioni di mantenere il mio impegno con voi.

Grazie.

18 commenti su “Mi candido perché questo è il momento della responsabilità”

  1. Si avverte tanta genuinità in questo articolo. E tanta passione, che poi dovrebbe essere il vero motore che spinge la politica. La passione per un ideale, per la propria terra. Pensare di poter portare ad un intero paese l’impegno del buon padre di famiglia. Complimenti e auguri affinché la strada di questo giovane promettente sia rastrellata di successi. Ad maiora

  2. Ho conosciuto il tuo Papà e la tua Mamma due persone straordinarie ho conosciuto te da piccolo e non nego che mi fa un certo effetto rivederti ora
    Sulla tua onestà e capacità non ho dubbi per questo da parte mia un grande imbocca a lupo Vincenzo

    1. Vincenzo Petrone

      Crepi il lupo, hai ragione l’onestà è il valore che per me più conta, hai fatto bene a citare papà e mamma perché sono loro che mi hanno insegnato questo grande valore.

      Grazie Enrico

      Albano nel cuore

  3. È la prima volta che espongo apertamente le mie idee certamente non politiche ho dovute alla appartenenza familiare ma perché credo fermamente nei giovani che tutti vogliamo aiutare ma sono loro che devono aiutare noi cioè il sistema infatti loro pur avvalendosi della esperienza accumulata e partendo da quelle fondamenta vogliono essere ascoltati tutto ciò ché è nuovo logicamente porta a degli innovamenti che attualmente sono fossilizzati in attaccamento al poter dire questo l’ ho fatto io i nostri giovani questo problema di portare loro stessi non c’è l’ hanno vogliono consegnare nelle mani dei loro figli una struttura consegnataci dai nostri padri con lotte e sacrifici e da noi non capita questa libertà è stata gestita male per il non capire esattamente cosa vuol dire questo aggettivo avuto in dono ma non conquistato ripeto vogliamo dare fiducia ai nostri giovani per dare anche a loro un’ opportunità di confrontandosi sul territorio per risolvere incominciando da piccole cose che sembrano tali ma sono sempre state trampolini di lancio per cose più grandi.Grazie e buonanotte

    1. Vincenzo Petrone

      Grazie papà per il tuo sostegno che non mi hai mai fatto mancare sin dal primo giorno di questa nuova sfida.

      Albano nel cuore

  4. Buonasera a tutti gli elettori che quando sarà il momento di fare il proprio dovere e approfittare del diritto al voto acquisito dopo tante lotte, faranno la scelta giusta concedendo voto e fiducia a un giovane che si è messo in gioco per la propria città e le periferie troppo spesso dimenticate. Esempio ne è l’interesse esposto per il progetto della pensilina fuori a una scuola materna (in periferia). Io che ho letto il tuo programma lo condivido pienamente e ti sarò vicino come tutti gli abitanti di Albano e Cancelliera. Diamo forza a un professionista che ama la nostra città. Ti faccio i miei complimenti e non demordere mai Vincenzo.

    1. Vincenzo Petrone

      Grazie mille, il tuo commento rappresenta il riassunto del mio impegno politico ed esprime a pieno la motivazione della mia candidatura.

      Albano nel cuore

  5. Non mi è mai capitato di interloquire a lungo con Vincenzo, data anche la considerevole differenza di età; me lo ricordo bene, però, quand’era molto giovane e faceva parte del coro della mia Parrocchia. Era un ragazzo molto educato e garbato, abbastanza taciturno (e quindi riflessivo!) ma attento ed interessato.Nella comunicazione scritta della sua candidatura ho ritrovato la stessa sobrietà e misura che, evidentemente, lo caratterizzano.Conosco bene il padre e ne apprezzo i valori fondanti della sua vita e conosco molto bene, da quand’era bambina, Francesca, la splendida ragazza che egli ha saggiamente sposato e la famiglia di lei e si tratta davvero di brave persone! Pertanto, considerato che Vincenzo finora ha ottenuto brillanti risultati sia nell’ambito professionale che in quello affettivo, non vero perché non dovrebbe riuscire altrettanto bene in questa nuova avventura. Sono convinta, anzi, che ha una formazione culturale complessiva che gli consentirà di fare politica per passione, con correttezza e con convinzione, avendo come principali obiettivi la cura ed il rispetto delle vite dei suoi concittadini.
    Fatti onore, Vincenzo, e sii la soddisfazione dei tuoi familiari e dei tuoi sostenitori!

    1. Vincenzo Petrone

      Valeria grazie mille per il tuo sostegno e per le bellissime parole che hai utilizzato sia per me che per le persone a me care. Cercherò con tutto me stesso di non deludere mai le vostre aspettative.

      Albano nel cuore

  6. Le tue qualità professionali già esternate nella tua quotidiana attività unitamente ai tuoi principi di vita quali onestà perseveranza e dedizione al lavoro saranno sicuramente un ottimo bagaglio che ti porteranno a concretizzare anche questo nobile obbiettivo. Elvira

    1. Vincenzo Petrone

      Grazie mille per il sostegno c’è la metterò tutta per rappresentare i principi in cui credo.

      Albano nel cuore

  7. Bravo Vincenzo,ti faccio il mio più grande in bocca per questa nuova avventura!!!! Sicuramente con la tua professionalità e serietà saprai farti valere!!!!

    1. Vincenzo Petrone

      Grazie Cristina cercherò di far si che la mia professionalità rappresenti un valore aggiunto per la comunità.

      Albano nel cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *