Richiesta di installazione di una pensilina nella scuola della frazione di Cancelliera

Il Responsabile Zonale U.Di.Con. (Unione per la Difesa dei Consumatori) dott. Vincenzo Petrone ha inviato al Sindaco di Albano Laziale la richiesta di installazione di una pensilina amovibile posta in prossimità dell’entrata principale della Scuola dell’Infanzia e Primaria sita in Via Pantanelle (frazione Cancelliera).

Richiesta di installazione di una pensilina. Con tale richiesta l’U.Di.Con., che ha come scopo statutario quello di assistere il cittadino, Consumatore/Utente, nell’esercizio dei propri diritti, si fa portavoce della richiesta di numerosi genitori della Scuola dell’Infanzia e Primaria sita in Via Pantanelle (frazione Cancelliera), ed intende sensibilizzare l’Amministrazione Comunale su un tema molto importante quale quello della salute dei bambini.

In particolare l’obiettivo primario che i genitori vogliono perseguire attraverso la collocazione della pensilina è quello di garantire una copertura pratica e sicura, all’entrata ed all’uscita degli alunni, in condizioni metereologiche avverse.

Il responsabile Zonale U.Di.Con. facendosi portavoce dei genitori ha richiesto all’Amministrazione Comunale che i lavori siano effettuati prima dell’inizio del nuovo anno scolastico in modo da poter sfruttare il periodo di chiusura estivo della scuola, rendendosi disponibile a fissare un eventuale incontro presso gli Uffici Comunali per meglio chiarire le esigenze dei genitori.

da Castellinews.it

4 commenti su “Richiesta di installazione di una pensilina nella scuola della frazione di Cancelliera”

    1. Vincenzo Petrone

      Stefania ci batteremo per la realizzazione della pensilina un’opera semplice e neanche troppo costosa che ha di riflesso una grande utilità. Rappresenterà uno dei primi interventi che cercheremo di realizzare qualora vincessimo le elezioni.

      Albano nel cuore

  1. Purtroppo viviamo in un mondo molto stano corrotto dove nessuno fa niente per il prossimo,dove i veri valori della vita non ci sono più. Quindi avendo letto le tue riflessioni ti dico, forza Vincenzo avanti così!

    1. Vincenzo Petrone

      Grazie Fabio per il sostegno cercherò con tutto me stesso di portare avanti qui valori che oggi sembrano non esistere più.

      Albano nel cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *